Review di Vany – Siero “bioattivo no-age” La Saponaria

Buongiorno ragazze!!! Oggi vi parlo della mia esperienza con il Siero bioattivo no-age di La Saponaria, uno dei cinque sieri viso della Linea Costituzionale.

copertina

La Linea Costituzionale di La Saponaria racchiude ben quindici prodotti ( fra i quali acque attive, creme viso, e, appunto, sieri viso, adatti alle esigenze di tutti i tipi di pelle) dedicati alla cura del viso. La linea è ricchissima di principi attivi naturali e si distingue per l’altissima presenza, in ciascun prodotto, delle Acque Costituzionaliacque attive estratte dalle cellule delle piante per essiccazione a freddo, e del Riso Venere, dalle spiccate proprietà antiossidanti, rimineralizzanti e rinfrescanti.

Vi lascio il link alla pagina di La Saponaria dedicata alla Linea Costituzionale:

http://www.lasaponaria.it/prodotti/it/317-cat-linea-viso-costituzionale

siero lunga

Il Siero bioattivo no-age, agli Oligosaccaridi di Ibisco, Argan e Acido ialuronico, è un concentrato di fitocomplessi naturali che aiuta a prevenire e minimizzare rughe e segni di espressione. Un vero elisir di giovinezza e rigenerazione che grazie a sostanze performanti, ottenute da sofisticati processi di biotecnologia cosmetica, donerà alla pelle tono e splendore senza età.

A chi è indicato: E’ il prodotto ideale se vuoi iniziare a prevenire la comparsa delle rughe, o attenuare quelle già esistenti, e vuoi una pelle distesa e rimpolpata. Adatto per il contorno occhi e bocca.

Principi attivi:

Oligosaccaridi di Ibisco: aiutano a ridurre le rughe di espressione

Estratto di Argan: rimpolpante, effetto tensore, levigante

Acido Ialuronico: idratante ed elasticizzante

Acqua costituzionale di Melagrana: rigenerante e antiossidante

Acqua attiva di Riso Venere: antiossidante

Estratto di Tamarindo: effetto riempitivo e tensore

Olio essenziale di Petit Grain: tonificante e calmante

 

Inci:

Aqua (Water), Punica Granatum Fruit Water*, Glycerin, Propanediol, Coco-Caprylate, Polyglyceryl-3 Rice Branate, Hydrolyzed Hibiscus Esculentus Extract, Oryza Sativa (Rice) Extract*, Oryza Sativa (Rice) Powder*, Tamarindus Indica Seed Polysaccharide, Argania Spinosa Kernel Extract, Dextrin, Saccharide Isomerate, Sodium Hyaluronate, Glyceryl Caprylate, Sodium Phytate, Benzyl Alcohol, Xanthan Gum, Benzoic Acid, Parfum (Fragrance)**, Citrus Aurantium Amara Leaf/Twig Oil*, Sodium Cocoyl Glutamate, Sodium Citrate, Limonene,Linalool, Citric Acid, Geraniol (*da agricoltura biologica, **100% di origine vegetale).

Come si usa:

Applicatelo ogni giorno, mattina e sera, dopo aver deterso il viso e prima della vostra crema preferita. Massaggiate delicatamente lasciando che la pelle assorba i preziosi ingredienti di questo siero insistendo particolarmente nelle zone critiche (fronte, contorno occhi, contorno labbra). Costanza e regolarità vi premieranno!

Il Siero bioattivo No-age, contiene 15 ml di prodotto ( a me è durato circa tre mesi!), ha un prezzo di 14,80 euro ed un PAO di 6 mesi.

LA MIA OPINIONE: Ciò che mi ha attratta di più di questo prodotto è stata la possibilità di utilizzare un unico prodotto per tutto il viso, anche per delle zone super delicate come il contorno occhi e  labbra, che di solito, necessitano di prodotti specifici e formulati ad hoc.

Il siero si presenta all’interno di una scatolina di cartone riciclabile, verde acqua, (colore principe dell’intera Linea Costituzionale 😉 ), con scritte bianche e all’interno, troviamo un flacone in vetro, da 15 ml, dotato di contagocce, dello stesso colore.

scatolina

Ha una consistenza densa, lattiginosa e di colore bianco. La profumazione, intensa, data, soprattutto, dalle sostanze presenti nel prodotto, evapora comunque, dopo pochi minuti dall’applicazione sul viso.

contagocce

Io, di solito, applico due – tre gocce di siero, mattina e sera, prima della mia crema abituale, picchiettando il prodotto fino al completo assorbimento, però, quando la mia pelle, mista e sensibile, lo richiede, o quando voglio una dose extra di nutrimento, posso tranquillamente, applicare un altro paio di gocce, perché il siero non crea spessore e non unge. Anzi, il Siero bioattivo No-age, è leggero e si  assorbe in fretta, lasciando la pelle liscia, fresca e con un leggero effetto tensore!

siero

Devo dire, sinceramente, che all’inizio, ho faticato un pochino a familiarizzare con questo siero, non perchè non avessi mai provato un siero viso o perchè non fosse un prodotto valido, ma perchè la sua consistenza piuttosto densa, non è molto adatta, secondo il mio punto di vista, all’utilizzo di un contagocce. Questo è l’unico suggerimento, che mi sento di dare, in tutta ❤ umiltà, agli amici di La Saponaria! 😉

Gran parte del prodotto, infatti, rimane all’interno delle pareti della confezione o attorno al contagocce stesso. Problema questo, di poco conto, quando la confezione è piena, ma che diventa più rilevante quando il siero sta per finire e si ha la necessità di recuperare la maggiore quantità possibile di prodotto! Io, per ovviare al problema, ho inserito qualche goccia di Idrolato (nel mio caso alla Rosa), sempre di La Saponaria,  😉 all’interno del Siero per renderlo leggermente più liquido e mi sono trovata molto bene.

Vany

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...